mercoledì 11 marzo 2015

BLOGGER HOUSE // CHIARA FERRAGNI

Non c'è davvero bisogno di presentazioni, tutti sappiamo chi è Chiara Ferragni. Vostre opinioni in merito come bloggershoe designerinfluencer? Lasciate un commento, sono curiosa di conoscere i vostri pensieri.

Come ormai tutti sapete, Chiara si è trasferita a Los Angeles insieme al suo ragazzo fotografo Andrew Arthur. Ma dove? Nel quartiere di Silver Lake, nell'est Hollywood, tra i più importanti della città americana. "Vicini" di casa? Ryan Gosling, Katy Perry, Christina Ricci, Eva Longoria e tanti altri.
La casa che hanno trovato è stata instagrammata e mostrata a piccole dosi, molto probabilmente per un arredamento ancora precario...
... fino a ieri, quando Domaine Home ha pubblicato il servizio fotografico di casa Ferragni/Arthur.
Ma se è sempre occupata in giro per il mondo come fare per arredarla? Basta ingaggiare la società di interior design Consort Design! Eh sì, quella che ha arredato anche la casa di Jessica Alba, Lauren Conrad e Sophia Bush...

Detto questo, vi lascio con le foto dell'home tour. Cosa ne pensate? Io la trovo molto american modern style, e per questo forse poco personale, se non fosse per quel tocco pop che ricorda Chiara: Topolino e gli "occhi" ovunque... ma per caso fa parte degli illuminati?? hahahah chiediamolo ad Adam Kadmon! :D A voi i commenti!
Source: photo google, ©instagram Chiara Ferragni, ©domainehome (photo by Chris Patey)

12 commenti:

  1. Non so, ma a me sembra tanto una casa "finta", sistemata per le foto, dove non traspare anima ma solo arredo fine a se stesso. Bella si, ma fredda. Ma è vero anche che questa la casa non se la gode praticamente mai, quindi la cosa non mi stupisce più di tanto...
    Quanto mi piace questa rubrica!!
    Un bacione!
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
  2. Che dire... Io forse non l'avrei resa così, ma è una casa azzeccatissima, ovviamente si vede che dietro c'è il lavoro di chi ne sa e capisce a fondo il proprio cliente. Mi piace cmq! Adoro lo stile americano super moderno, abbinato ad una tipica casa californiana che ha quello stile trasandato nell'architettura, come per quel giardino, wow! quasi messicano...

    RispondiElimina
  3. Ragazze, devo dire che a me l'arredamento piace. Non la trovo "fredda" ma impersonale sì. Avrà modo negli anni di personalizzarla :)

    RispondiElimina
  4. Fatico a credere che questa sia casa sua nel senso che non mi sembra una casa in crescita nonostante si sia trasferita da poco, mi sembra la casa della rivista sistemata a puntino e come hai scritto arredata da chi di dovere.
    Totalmente impersonale e difficile da personalizzare visto che mi sembra già avere un suo stile e arredamento definito... stile che tra l'altro non mi fa impazzire.
    Trovo davvero bello il giardino!

    Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente è sistemata a puntino!!
      Può essere che la personalizzerà con un sacco di souvenir dal mondo così poi diventerà tutto un bazar... no?? :D

      Elimina
    2. a me sembra una di quelle case stile prefabbricato, non so come dire, se è il termine esatto, anche la vista non mi piace

      Elimina
  5. bella è bella, ma la trovo molto finta. Sapientemente creata da un arredatore, di lei non c'è nulla e forse per fortuna, diciamo che non ha mai brillato in buongusto per l'arredo...
    Sembra la classica casa messa lì per il servizio fotografico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo che sia tutta sistemata per il servizio fotografico ;)

      Elimina
  6. la casa non mi dispiace come luminosità però il giardino in pendenza non s può vedere
    il personaggio sempre più insopportabile, considerando che va per i trenta e ha atteggiamenti da sedicenne inizia a risultare irritante...dovrebbe proprio ritirarsi dietro le quinte, d'altronde pare che il progetto sia proprio quello, per fortuna

    RispondiElimina