lunedì 19 maggio 2014

BLOGGER HOUSE // A CASA DI RO

Da quanto tempo non pubblicavo un post per la rubrica Blogger House. Ed oggi è arrivato il giorno giusto.

Vi propongo il tour della casa di Rossella. Il suo blog è A Casa di Ro, un sito che parla di arredamento, arte della tavola, matrimoni e tutto quello che piace a Ro, nickname con il quale suo fratello l'ha sempre chiamata.
Questa ragazza è ingegnere e architetto, ed è per questo che nel blog cerca di aiutare i lettori ad avere una visione più vasta possibile degli argomenti trattati, cercando poi di fornire anche una soluzione al problema.

La sua nuova casa non è ancora finita. Anche lei, come me, sta cercando di arredare gli ultimi ambienti con calma di modo che alla fine risulti perfetta.

Di seguito l'intervista. Buona visione e buona lettura!
Mq: 120
Lo stile della tua casa: io definisco tutta la casa un mix e match tra design e antiquariato, spesso più brocante. Mi piacciono gli ambienti caldi, accoglienti, i colori. Niente può sostituire il calore del legno, o di un mobile che era della nonna.
Ispirazioni: i colori, i libri, la tv, Pinterest. L’ispirazione è la vita stessa, che rende ogni progetto unico, dopo non si può che cambiare.


Il tuo pezzo d'arredamento preferito: domanda difficilissima. Forse in questo momento un’antica libreria Portoghese che riscalda il lungo corridoio della mia casa e contiene i miei romanzi preferiti e qualche strano oggettino.
Qualcosa che hai faticato ad avere: parlando di arredo penso al mio tavolo da pranzo. E’ in cristallo, completamente trasparente, l’ho cercato a lungo ma ne è valsa la pena.
Qualcosa di cui ti vergogni del tuo interior design: un periodo Provenzale, pre-shabby. Ora propendo totalmente verso uno stile scandinavo, minimale, quasi asettico. Anche nell’arredo ci sono corsi e ricorsi storici.
Qualcosa DIY: in questo momento oggetti Ikea reinterpretati. A proposito di questo nei prossimi giorni terrò un corso proprio per i 25 anni dell’Ikea. Sono agitatissima.
Qualcosa che ti piacerebbe avere ma ancora non hai: uno studio, magari con qualche collega con cui condividere la mia passione per l’interior. Forse un laboratorio, con la possibilità da creare arredi su misura, di vendere i miei pezzi preferiti, di progettare con il cliente la sua casa perfetta.
Che ne dici di questi ambienti come ispirazione? Adorabili le scrivanie di legno riciclato!

E voi, cosa ne pensate della casa di Ro?


Source: photos A Casa di Ro, last two photos: minlillaveranda.blogspot.com + www.momtoob.com

1 commento:

  1. Il tuo post è veramente buono che fornisce buone informazioni .. mi è piaciuto e ci è piaciuto leggerlo. Mantenere la condivisione di tali posti importanti.
    case di legno

    RispondiElimina